Come vuoti a perdere


Strappa via il sorriso la fine marcata
incisa a caldo sul resto del mio fianco.
La testa sempre a posto
diceva mia madre
quando il battito le oscillava la bilancia.
Allora mi faccia un taglio deciso ma alla moda
per togliere la ciocca sbarazzina dalla fronte.
Ho sognato che te ne andavi.
Sembrava vero.
Nel buio di una notte senza luna
scricchiolano i passi nel vialetto
una lattina rotola, tintinna, si ammacca
poi qualcuno la schiaccia, così, quasi per gioco.

Annunci

4 thoughts on “Come vuoti a perdere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...